Traffico di scooter in Vietnam, attraversare la strada è un vero pericolo

Esteri

Traffico di scooter in Vietnam, attraversare la strada è un vero pericolo

21

Vi sono città nelle quali il traffico sembra esagerato, basti pensare a Napoli e Roma o Istanbul e Atene o ancora Pechino e Shangai; però esistono i semafori ed attraversare è un’avventura a lieto fine. In Vietnam città come Hanoi o Ho Chí Minh (ex Saigon) ne sono sprovviste e attraversare la strada sembra un suicidio. Pochi semafori e il traffico caotico di mezzi che sfrecciano da una parte all’altra sembra invalicabile. “Per fortuna” il traffico non è composto da auto, ma da scooter, i vietnamiti con lo scooter fanno di tutto, dal trasporto dei figli a scuola al trasloco di mobili ed elettrodomestici passando per i carichi delle varie professioni, così, anche per motivi di “sicurezza”, nessuno si ferma per far passare un pedone, ma lo scansa semplicemente. Per attraversare ci vuole coraggio, ma anche il buonsenso di non fermarsi se si ha l’impressione che uno scooter ci investirà, perchè l’autista è abbastanza abile e ha già calcolato la traiettoria di passaggio e ci aggirerà.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche