Tragedia al primo appuntamento: lei cade da un dirupo e muore COMMENTA  

Tragedia al primo appuntamento: lei cade da un dirupo e muore COMMENTA  

Sognavano da tempo di incontrarsi, visto che il loro amore era nato virtualmente circa due anni prima. Eppure il destino beffardo ha giocato a questa giovane coppia un tiro mancino. Lui si chiama James Nichols, ha ventitré anni ed è inglese. Lei, Cheynne Holloway, vive in Sud Africa. I due si conoscono su Internet, si piacciono, ben presto sboccia l’amore. La coppia decide finalmente di incontrarsi di persona in una località turistica, chiamata Northcliff Hill.


I primi momenti insieme sono pieni di entusiasmo: ad un certo punto, per immortalare l’incontro, si fermano a fare un selfie nei pressi di un dirupo. Ad un certo punto, mentre la ragazza si mette in posa per lo scatto, le rocce franano sotto i suoi piedi e lei cade rovinosamente nel dirupo, da una spaventosa altezza di 50 metri. C’è anche un testimone del tragico incidente, che riporta i primi momenti di disperazione di James: Armand Goosen riferisce che dopo aver sistemato il cavalletto per la foto il giovane si accorge che la sua amata Cheynne è scomparsa.


Quando ha scoperto il corpo della ragazza esanime, James cerca invano di rianimarla e chiama i soccorsi. Ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Prima del tragico incidente, la ragazza aveva posizionato una roccia su una pila di altre rocce nei giardini botanici della sua città e in un video aveva riferito a James che sarebbero tornati insieme a recuperarla.


Alcuni giorni dopo la morte della sua fidanzata, James è andato per recuperare la roccia, ma qualcuno l’aveva rubata e adesso chiede che le venga restituita in ricordo del suo amore per Cheynne, offrendo 300 dollari a chiunque gliela riporti.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*