Tragedia alla maratona di Londra, atleta muore a 1 km dall’arrivo

Sport

Tragedia alla maratona di Londra, atleta muore a 1 km dall’arrivo

Londra – Ancora una tragedia dello sport nell’arco di pochi giorni. Una donna di 30 anni che partecipava alla maratona di Londra è morta a causa di un arresto cardiaco. L’atleta si chiamava Claire Squires, 30enne di North KIlworth. Il decesso è avvenuto domenica pomeriggio, dopo il ricovero in ospedale. Claire Squires è la decima persona a morire da quando, a partire dal 1981, la maratona di Londra ha preso il via. L’ultimo decesso risaliva al 2007. In quell’occasione perse la vita uno studente di 22 anni a causa di un arresto cardiaco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche