Trama del film Il Gattopardo

Guide

Trama del film Il Gattopardo

Probabilmente il miglior film di Luchino Visconti e sicuramente il più personale delle sue epopee storiche, Il Gattopardo racconta le fortune del principe Fabrizio Salina e della sua famiglia durante l’unificazione d’Italia nel 1860. Basato sul romanzo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, pubblicato postumo nel 1958 e successivamente tradotto in tutte le lingue europee, l’immagine si apre con Salina ( Burt Lancaster) che viene a sapere che le truppe di Garibaldi sono sbarcate in Sicilia. Mentre il principe vede l’evento come una minaccia evidente per il suo attuale status sociale, il suo opportunistico nipote Tancredi ( Alain Delon ), diventa un ufficiale nell’esercito di Garibaldi e torna a casa come un eroe di guerra . Tancredi inizia a corteggiare la bella Angelica ( Claudia Cardinale ), figlia del neoeletto sindaco della città, don Calogero Sedara ( Paolo Stoppa ). Anche se il principe disprezza don Calogero considerandolo un uomo che ha fatto fortuna grazie alla speculazione durante la recente rivolta sociale, egli accetta con riluttanza il matrimonio del nipote L’aristocrazia è ormai in decadenza e al suo posto sta rinascendo la borghesia.

Il principe declina un’offerta da parte di un emissario del governo che voleva farlo diventare senatore nel nuovo Parlamento di Torino. La sezione di chiusura è spesso citata come una delle sequenze più spettacolari della storia del cinema. Burt Lancaster è magnifico nel primo dei suoi ruoli patriarcali e il resto del cast, soprattutto Delon e la Cardinale, diventano quasi le perfette incarnazioni dei personaggi del romanzo. La versione del film che ha vinto la Palma d’Oro al Festival di Cannes ha una durata di 205 minuti, le successive versioni sia quelle nelle lingue straniere che la nuova versione italiana hanno una durata minore. Da notare che la versione migliore resta comunque questa, la prima, l’ originale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...