Trama film La Giovinezza Paolo Sorrentino

Guide

Trama film La Giovinezza Paolo Sorrentino

Paolo Sorrentino torna a far parlare di se, questa volta con il suo ultimo film che lo scorso 20 maggio, e presentato allo scorso Festival di Cannes, entrò nelle sale dei cinema italiani. “La Giovinezza”, titolo originale “Youth”, è stato, anch’esso, girato negli Stati Uniti e vanta tra il cast attori quali Rachel Weisz , Harvey Keitel e il pluripremiato Michael Cane per una durata di ben 118 minuti.

La trama del film ruota attorno alla figura disillusa di uomini che per un’ultima volta hanno la possibilità di rivivere o rivedere la vita, a volte per il tramite di figure o immagini femminili. È questo il caso di Fred e Mick, due vecchi amici, che vanno in vacanza in un elegante albergo ai piedi delle Alpi in compagnia di Leda, figlia di Fred. Mick, un regista, è ancora lavorativamente attivo, mentre Fred, un compositore e direttore d’orchestra, è ora in pensione. Guardano con curiosità e tenerezza alla vita dei loro figli, ancora confusi.

Mentre Mick s’impegna per finire la sceneggiatura di quello che immagina sarà il suo ultimo film importante, Fred non ha alcuna intenzione di riprendere la sua carriera musicale. Ma qualcuno vuole a tutti i costi convincerlo a dirigere un concerto a Buckingham Palace, in occasione del compleanno del principe Filippo.

Il titolo, “La Giovinezza”, non è certo la condizione dei personaggi e neanche l’oggetto della loro nostalgia. Né Fred né Mick non ripongono nel passato la propria felicità, poiché il loro passato è un mare di nebbia in cui i rari sprazzi di Sole che s’infiltrano illuminano esperienze forse costruite dal ricordo, oppure una quotidianità di indifferenza che si preferirebbe non ricordare affatto.

“La Giovinezza” sembra quindi un film tutto da vedere e scoprire.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Maria Aufiero 170 Articoli
Traduttrice Freelance dal 2013, appassionata di arte, cultura e scrittura