Trans stupra un minorenne a Vicenza COMMENTA  

Trans stupra un minorenne a Vicenza COMMENTA  

Il dolore di un ragazzino di 16 anni che è stato violentato a Vicenza da un transessuale

 

Non ha indossato neanche il preservativo il trans che la notte del 3 ottobre ha violentato un ragazzino di 16 anni nella città di Montecchio Maggiore.

Il ragazzo si è recato nell’ospedale San Bartolo di Vicenza assieme ai suoi genitori. Sul suo corpo c’erano i chiari segni di un abuso violento e come prima cosa sono state fatte al giovane delle analisi per escludere la contrazione dell’HIV.

Non sono ancora chiare le dinamiche dell’episodio e tutt’ora i detective stanno tentando di ricostruire la storie con l’aiuto del giovane ancora sotto shock.

Montecchio Maggiore è la località dove il ragazzo vive assieme ai suoi genitori ma non è ancora chiaro se il trans lo abbia adescato e poi aggredito o se fu proprio la vittima inizialmente a contattarlo.

L'articolo prosegue subito dopo

Per motivi di privacy il nome del ragazzo non può essere rivelato e la polizia è sulle tracce del trans.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*