Transessuale aggredito con motosega, arrestato italiano

Cronaca

Transessuale aggredito con motosega, arrestato italiano

Ha aggredito una transessuale con una motosega, ferendola alle mani. Per questa ragione un 36enne italiano è stato arrestato. L’episodio, fortunatamente senza gravi conseguenze per la vittima, è avvenuto a Roma in via Collatina la scorsa notte. I carabinieri sono intervenuti intorno all’1:40 avvisati da una segnalazione anonima, forse di un passante che aveva notato la scena, e hanno trovato la transessuale ferita e il 36enne con ancora la motosega tra le mani. Entrambe hanno fornito la loro versione dei fatti: secondo la trans, forse di nazionalità brasiliana, l’italiano l’avrebbe aggredita e, nel tentativo di difendersi, sarebbe rimasta ferita. L’italiano invece ha dichiarato alle forze dell’ordine che sarebbe stata la trans ad aggredirlo e che per difendersi avrebbe utilizzato la motosegha che teneva nel bagagliaio e che utilizzava per effettuare dei lavori. Il 36enne è finito in manette: per lui l’accusa è di lesioni aggravate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...