TRASFORMA IL TUO BAGNO IN UNA SPA - Notizie.it

TRASFORMA IL TUO BAGNO IN UNA SPA

Guide

TRASFORMA IL TUO BAGNO IN UNA SPA

Tutti noi, uomini e (soprattutto) donne, passiamo moltissimo tempo nel nostro bagno. È il santuario in cui ci prepariamo per affrontare la giornata e dove cerchiamo ristoro alla fine della giornata. “In ogni caso, la vostra stanza da bagno deve essere funzionale, ma questo non significa che deve mancare di carattere”, consiglia l’ interior designer Nicole Hill. Ecco qui di seguito i nove consigli degli esperti per trasformare il vostro bagno in una vera e propria spa.

AL BANDO LA CONFUSIONE

Uno spazio disordinato, specialmente se dedicato alla cura personale, inibisce la tranquillità di una stanza, pertanto sarebbe bene da assicurarsi che tutto abbia un posto preciso. “Mi piace tenere tutti i miei elementi essenziali da bagno all’interno l’armadietto dei medicinali o posti all’interno di cestini in modo che possa rilassarmi in uno spazio che sia libero dal disordine,” ci dice la Hill. “Il vetro ceramica o i vecchi vasi da farmacista sono incantevoli nel bagno e possono essere sfruttati funzionalmente come porta sapone, batuffoli e tamponi di cotone”.

BENVENUTE CANDELE

Sia che siano accese e tremolanti o semplicemente posizionate per fini estetici, ogni bagno è spoglio senza una candela o due.

“le candele di cera d’api sono il mio “must” in casa, ed il bagno non fa certo eccezione,” condivide la Hill. Le colloca in piattini da tè d’epoca e antiche ciotole francesi e poi le dissemina per tutta la stanza, anche intorno alla vasca. Considerate ad esempio l’utilizzo di supporti in legno o di pietra per le vostre candele come a rappresentare un inno alla madre terra.

I TESSUTI ED I DRAPPEGGI

“Il modo migliore per aggiungere carattere ad una stanza da bagno è quello di appendere un pezzo di tessuto sul muro”, spiega la Hill. Questo ammorbidisce istantaneamente lo spazio e crea un ambiente zen che ricorda un centro benessere. “Appendere un arazzo floreale, o anche un piccolo tappeto marocchino sul muro del bagno, permette di aggiungere un tocco di stravaganza inaspettato per una stanza simile”. Lo stesso vale per i tappeti lavorati a maglia grossa posizionati sul pavimento del bagno o per quei bellissimi asciugamani decorati a mano che usavano le nonne di un tempo.

ASCIUGAMANI DI QUALITA’

Se desideri concederti un tocco di lusso in bagno, fà che sia rappresentato dagli asciugamani.

“Gli asciugamani sono semplicemente uno di quegli elementi per i quali la qualità fà la differenza”, dice la Hill. Il suo ideale in roposito è rappresentato da spugne soffici e naturali o dai classici asciugamani turchi.

L’ASPETTO

Se hai speso molti soldi per gli asciugamani, allora dovresti anche disporli in modo elegante. Piegali o rotolali in modo uniforme e mettili in modo che siano a portata di mano vicino alla vasca ed al lavandino. “Mi piace molto arrotolare gli asciugamani e collocarli per bene all’interno di un bel cesto in vimini o su uno sgabello in bagno per un facile accesso dopo il bagno o la doccia”, dice ancora la Hill.

ATMOSFERA E FRAGRANZE

“Il profumo dell’ambiente è una componente essenziale nella creazione di una atmosfera che ricordi una vera e propria spa”, consiglia la Hill. Lei suggerisce di tenere diversi oli aromatici naturali a portata di mano da usare all’interno di diffusori o da aggiungere all’acqua del bagno.

“Sono un fan di profumi come la rosa, lavanda, legno di sandalo e vaniglia. Questi sono tutti profumi molto piacevoli che mi permettono di rilassarmi dopo una lunga giornata.”

ACCESSORI DI LUSSO

Se trasformare il tuo bagno in un centro termale è il tuo obiettivo finale, non dimenticare gli accessori. Questi elementi apparentemente insignificanti possono magari non essere notati, ma certamente fanno la differenza. La Hill impazzisce per il pavimento riscaldato e – ancora meglio successiva – per i portasciugamani riscaldati. Inoltre, non è da trascurare la rubinetteria e la doccia. Ad esempio, quelle a pioggia e regolabili sono opzioni da considerare se si desidera ottenere il massimo del benessere.

L’ILLUMINAZIONE

L’illuminazione è un elemento chiave nella progettazione di interni. Sostituire le sorgenti di luce più fredde con altre a luce più morbida e regolabile, ad esempio, influisce moltissimo come contributo estetico allo spazio”. La sostituzione di una lampada in stile industriale con una lampada a sospensione o un lampadario di cristallo potrebbe modificare l’aspetto del bagno,rendendolo più accogliente ed elegante” suggerisce la Hill.

LA BELLEZZA DELLE PIANTE

Fiori freschi e piante aggiungono fascino romanticismo in un bagno.

Rinfresca la casa con l’ausilio di belle piante ornamentali in contenitori di vetro trasparente, brocche, vasi decorati o navi minimaliste, mettine anche in bagno, magari vicino alla toilette, alla vasca o al lavandino. Come in una spa, il vostro bagno verrebbe rinnovato ed esaltato da una vegetazione lussureggiante magari di le orchidee esotiche, mazzi di bambù o lavanda o rosmarino in erba. Oltre a dare un tocco naturale, rinfrescano e purificano l’ambiente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*