Trasforma lo smartphone in una pistola elettrica COMMENTA  

Trasforma lo smartphone in una pistola elettrica COMMENTA  

1

E’ riuscito a rendere il suo smartphone un’arma letale, spaventando la gente. L’autore di tale trasformazione è un ragazzo di 14 anni di Manchester, che era riuscito a nascondere all’interno del telefonino una pistola che dava scosse elettriche.

Il ragazzo è stato denunciato da un autista per insulti razzisti e grazie a questa denuncia la polizia è riuscita ad identficarlo e fare l’incredibile scoperta.

Durante la perquisizione è stato infatti trovato l’apparecchio, che ha destato subito dei dubbi. Gli inquirenti hanno infatti spiegato che lo smartphone truccat, potenzialmente mortale, aveva “i tasti del volume più spessi e nella parte alta spuntava una striscia di metallo con due punti dal quale uscivano gli impulsi elettrici”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*