Trattamenti facciali alla banana

Guide

Trattamenti facciali alla banana

Le banane non sono solo nutrienti da mangiare, ma hanno anche benefici per la pelle. Se avete la pelle secca, normale o sensibile, provate una benefica maschera facciale alla banana una volta a settimana per rinfrescare e rivitalizzare la pelle.

Trattamenti facciali alla banana

Maschera con banana e uova

La maschera può essere conservata in frigorifero fino a 3 giorni. Schiacciate mezza banana. Montate un l’albume a neve. Aggiungete un cucchiaio di amido di mais all’albume per renderlo denso. Aggiungete la banana schiacciata. Applicate un sottile strato della mitura sul viso, lasciandola agire per 30 minuti. La maschera si seccherà. Sciacquate con acqua calda.

Maschera anti-rughe alla banana

Poiché le banane possono ridurre l’infiammazione e ammorbidire la pelle, fate una maschera facciale con esse per trattare l’acne. Unite una banana, un cucchiaio di succo di limone e 2 cucchiai di miele in un frullatore e frullate fino ad ottenere un composto cremoso.

Il succo di limone bilancia gli oli della pelle. Applicate la maschera uniformemente sull viso pulito e lasciatela agire per 20 minuti. Sciacquate la maschera con acqua calda e poi con quella fredda. Usate questa maschera 2 o 3 volte a settimana.

Maschera alla banana per la pelle secca

Le proprietà lenitive della banana alleviano anche la pelle secca. Prendete una banana matura, un albume, un cucchiaino di miele, 2 cucchiai di avena e unite gli ingredienti fino ad avere una consistenza densa e cremosa. Applicatene un sottile strato sul viso, lasciandovelo per 10 minuti. Sciacquate con acqua tiepida e asciugate. La mistura si può conservate in frigorifero per 2 giorni. Usate la maschera due o tre volte a settimana.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*