Travaglio a teatro con “Anestesia totale” COMMENTA  

Travaglio a teatro con “Anestesia totale” COMMENTA  

Per chi ama la pungente lettura della scena politica italiana fatta da Marco Travaglio, giornalista e scrittore sempre attento all’informazione o meglio alla disinformazione, c’è un appuntamento da segnare in agenda: mercoledì 2 maggio ore 21 Travaglio sarà in scena al Teatro Obihall di Firenze con lo spettacolo “Anestesia totale”. La promessa di Travaglio è quella di farvi trovare nuove riflessioni sui temi più scottanti della nostra politica e della nostra cronaca in un mix tra indignazione ed ironia. Ad accompagnarlo sul palco Isabella Ferrari che arricchirà la serata con alcune letture di Indro Montanelli di sorprendente attualità. “Anestesia totale”, un titolo che allude al potere dei media e dei politici di distogliere l’attenzione dagli argomenti scomodi, di scambiare le opinioni in fatti e viceversa rendendo il fruitore, lo spettatore, anestetizzato, impossibilitato ad informarsi e a reagire.


Irene Fini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*