Travolti da una valanga, un morto e un ferito COMMENTA  

Travolti da una valanga, un morto e un ferito COMMENTA  

Ennesimo incidente in montagna a causa di un fuoripista è costato la vita a un uomo, travolto e ucciso da una valanga. E’ accaduto lungo le piste di Casera Razzo, nel bellunese, dove quattro amici hanno organizzato un’escursione a circa 1700 metri di quota.

Nel corso della discesa tra gli alberi sotto Sella Cimpigotto, uno di loro ha provocato il distaccamento di una valanga che li ha travolti. Per il 51enne di Calalzo di Cadore non c’è stato nulla da fare mentre l’amico 57enne è rimasto gravemente ferito con diversi traumi ed una frattura a una gamba.

L’uomo è stato raggiunto dal soccorso alpino del Centro Cadore e trasportato all’ospedale di Belluno. Sul posto è giunto annche il Soccorso alpino di Pieve di Cadore, vigili del fuoco, Forestale e Finanza.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*