Francia: tre alpinisti morti sul Monte Bianco

News

Francia: tre alpinisti morti sul Monte Bianco

tre alpinisti morti sul monte bianco
tre alpinisti morti sul monte bianco

Durante la notte del 18 Agosto, alle 5 del mattino sul versante francese del Monte Bianco sono morte tre persone: la guida alpina, un uomo di cinquantanni, tedesco e due ragazze: una slovacca e un’anglo-polacca, entrambe trentenni.

La causa si deve alla caduta di alcuni grandi blocchi di ghiaccio avvenuta sul Mont Maudit il tutto avvenuto all’altezza di oltre 4000 metri. I tre erano partiti verso la scalata del Monte Bianco, pensando di passare per la via dei tre monti, ma purtroppo solo qualche ora, 4 per l’esattezza sono stati travolti da grandi massi di ghiaccio e neve che li ha ricoperti senza lasciargli vie di scampo.

I corpi delle ragazze sono stati trovati la sera stessa, invece quello della guida sono riusciti a recuperarlo solo la mattina seguente sotto almeno un metro di neve. Questo passo è sempre stato accidentato e pericoloso, ricordiamo infatti l’incidente avvenuto il 12 Luglio 2012 dove alle pendici del Monte Maudit hanno perso la vità 11 persone, le quali, come in questo caso sono state travolte da grandi blocchi di ghiaccio e neve, chiamati seracchi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche