Tre donne russe incarcerate per aver fatto twerking

Style

Tre donne russe incarcerate per aver fatto twerking

Tre giovani donne russe sono diventate le prime persone sulla Terra ad essere incarcerate per aver fatto ‘Twerking’ (noto ballo molto provocante).

Il trio è stato condannato con la stessa accusa di ‘teppismo’ utilizzato in prigione il gruppo punk Pussy Riot.

Il trio infatti ha fatto un video Twerking sorprendentemente professionale ed energico – purtroppo vicino a un monumento di guerra russo.

E i pubblici ministeri in Russia diventano piuttosto seri quando si tratta di monumenti di guerra.

La Russia celebra proprio il 70 ° anniversario della vittoria degli Alleati nella seconda guerra mondiale il mese prossimo e si parla di capro espiatori che il Cremlino ha usato a fini di propaganda.

La condanna della corte distrettuale Novorossiysk di una donna di 19 anni, a 15 giorni di carcere e due donne di 20 a 10 giorni arriva dopo che i magistrati hanno lanciato un’indagine sul un video che mostra un gruppo di donne twerkare vicino al memoriale sul Mar Nero.

I procuratori hanno detto che cinque donne sono state trovate colpevoli di ‘teppismo’ e a due di loro è stata risparmiata la prigione a causa di cattive condizioni di salute.

Il teppismo è il motivo che ha inviato anche due membri del gruppo punk Pussy Riot in prigione per due anni per una protesta improvvisata cattedrale principale di Mosca nel 2012.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche