Tre giovani dormono in auto per l’uscita del nuovo iPhone: nessuna fila all’ingresso

News

Tre giovani dormono in auto per l’uscita del nuovo iPhone: nessuna fila all’ingresso

iphone
Tre giovani dormono in auto per l'uscita del nuovo iPhone: nessuna fila all'ingresso

Tre giovani hanno organizzato una nottata in auto per comprare per primi l'iPhone8 all'Apple Store di Orio. Ma l'impresa non era affatto necessaria.

Nottata in macchina

Questa è una storia che ha del divertente. Adesso non sappiamo quanto i protagonisti ci abbiano riso, ma sicuramente tra un po’ di tempo lo faranno. La vicenda, però, è anche un po’ inaspettata.

Quando si parla di iPhone l’aspettativa non è solo alta, è massima e questo è dovuto al fatto che Apple ha sempre venduto tonnellate di smartphone in tutto il mondo. Di più: quando si pensa alla giornata del lancio vengono subito alla mente le lunghe file davanti agli Store in attesa che si aprano i cancelli, con gente addirittura attendata. Ma non è più così nel 2017.

Nessuno in fila

Infatti, sembra quasi una barzelletta, ma è successo davvero: l’iPhone 8 ha debuttato ufficialmente in Italia e tre ragazzi (due fratelli e un’amica) hanno deciso di accamparsi in macchina per essere i primi a mettere in tasca o nella propria borsa il nuovo modello di smartphone di Apple. Presentatisi poi all’apertura dei cancelli dell’Apple Store di Orio Center a Orio al Serio, hanno scoperto di essere quasi da soli.

Potevano benissimo passare la notte a casa nel proprio letto.

Sono riusciti nell’intento, ma hanno poi scoperto che la nottata in auto era stata inutile: nessun’altro era lì, zero code, il negozio della mela morsicata era occupato solamente dai dipendenti e le scorte del nuovo melafonino lungi dall’essere esaurite. Certo, l’obiettivo di essere i primi ad acquistarlo è andato a segno, possono dirlo e raccontarlo con fierezza. Ma lo sforzo impresso è stato ben superiore alla resa. Tuttavia è facile parlare col senno di poi. Chissà se ci hanno riso su. A questo punto dovrebbero farlo.

iphone

Solo uno ha comprato l’iPhone 8

Non solo, a rendere più divertente la vicenda è che solamente uno dei tre ha acquistato iPhone 8, peraltro, come riportato dall’Eco di Bergamo. E la storia non è cambiata in altri punti di vendita come ad esempio Leone di Lonato che ha visto solo una decina di persone ai cancelli nonostante l’apertura anticipata straordinaria.

Possibile che i prodotti Apple siano stati un flop?

Flop della Apple?

Sembrerebbe un buco nell’acqua da parte della mela morsicata. Ma non è così, almeno non ancora. Parlare di fallimento, però, è esagerato e prematuro, perché mancano veri dati e non si deve dimenticare che moltissimi utenti hanno già pre-ordinato. In realtà, questo fenomeno delle persone in coda sembra estinto, ma solo per via del miglioramento degli altri canali e di una certa esperienza accumulata dagli utenti, che cercano sempre più di non essere early birds.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche