Tre scoppole made in Pastore

Catania

Tre scoppole made in Pastore

Un bel derby dentro e fuori dal campo deciso dal giocatore che, probabilmente, rappresenta il giocatore di maggior talento che ha mai calcato un campo siciliano. Javier Pastore oltre ai 3 gol realizzati oggi ad Andujar è un giocatore dal grande spessore tanto da far innamorare un Diego Armando Maradona versione ct argentino.

Tornando alla partita bisogna dire in anticipo che il Catania non ha giocato male. Certo, rimane quel non so che di amaro nel vedere una squadra tecnicamente ottima soccombere per degli oggettivi difetti tattici che potrebbero essere risolti in poco tempo. Vedere un Antenucci inserito solo a 5 minuti dalla fine quando si è in svantaggio non lo si capisce. Come non si comprende un Marchese sulla fascia sinistra asfaltato in lungo e in largo mentre Alvarez ronfava in panchina.

Insomma tanti dubbi e zero punti. Ottima la prova di Terlizzi che, oltre il gol, ha sfoderato delle chiusure apprezzabili.

Stesso discorso anche per Del Vecchio che con Gomez ha svolto una buona prova sulla fascia destra.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*