Tre soluzioni alle erbe contro l’alito cattivo

Guide

Tre soluzioni alle erbe contro l’alito cattivo

Le cause di un alito cattivo possono essere svariate come una scarsa igiene del cavo orale, il fumo, la secchezza della bocca sino ad arrivare a disturbi cronici per i quali è necessario il consulto di uno specialista. Delle soluzioni efficaci che possono aiutare a risolvere il problema, nei casi meno gravi, sono dei rimedi alle erbe.

Soluzione uno

Mettere in un contenitore 20 g di alloro, 20 g di foglie di eucalipto, 20 g di granuli di finocchio, 30 g di anice, 20 g di granuli di cumino e 30 g foglie di menta piperita mescolare il tutto e versate un litro di vino dolce e 200 g di alcool puro. Lasciare macerare per dieci giorni in un luogo caldo. Passato tale periodo filtrare il miscuglio e bere un bicchiere da liquore dopo i pasti.

Soluzione due

In un recipiente mettere 2 g di zafferano, 3 g di polvere di garofano, 10 g di foglie di eucalipto e 5 g di bacche di ginepro schiacciate.

Versare 200 g di alcool puro, lasciar macerare per otto giorni e successivamente filtrare. Assumere dopo ogni pasto 20 gocce versate sopra una zolletta o cucchiaino di zucchero.

Soluzione tre

Masticare una bacca di ginepro, senza inghiottirla, diverse volte durante la giornata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*