Trecce intorno alla testa, come farle COMMENTA  

Trecce intorno alla testa, come farle COMMENTA  

Chi lo ha detto che per le acconciature trend e alla moda abbiamo sempre bisogno del parrucchiere? Se siamo abili e pazienti, non c’è acconciatura che non possiamo realizzare da sole in casa.

La treccia è un trend onnipresente, la maggior parte di noi sembra non poterne fare a meno. Negli ultimi anni, sembra essere molto di moda la treccia intorno alla testa, professionalmente detta “treccia olandese”. Una treccia sbarazzina e molto comoda, ma allo stesso tempo sofisticata e raffinata, oltre che elegante.

Va da sé che per realizzare quest’acconciatura è necessario portare i capelli lunghi. Che siano lisci o ricci non fa, invece, alcuna differenza.
Note preliminari: Spazzolate i capelli per sciogliere ogni eventuale nodo. Non dimenticate che per avere una treccia perfetta dovrete fare lo shampoo almeno 24 ore prima.

Procedimento: Si inizia dai capelli in alto sulla desta. Prendete una piccola ciocca e dividetela in due, facendo passare la ciocca superiore di sotto e quella inferiore di sopra. Lo stesso procedimento deve essere ripetuto per ogni sezione dei capelli, fino ad arrivare al centro della testa, nella parte posteriore, formando una coda di cavallo e fissando il tutto con un piccolo elastico. Prendete ora una piccola ciocca di capelli e posizionatela intorno all’elastico per nasconderlo e con una forcina fissate la treccia alla testa.

L'articolo prosegue subito dopo

Passate ora all’altra metà della testa e ripetete la stessa procedura.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*