Treccine africane, come imparare a farle COMMENTA  

Treccine africane, come imparare a farle COMMENTA  

Le treccine africane sono un tipo di acconciatura perfetta soprattutto per l’estate. Sono facili da gestire e non richiedono messe in piega particolari. Sono bellissime da vedere, ma realizzarle nel modo giusto richiede una buona manualità. La cosa ideale è rivolgersi ad un centro specializzato, infatti sono molte le ragazze africane che sono delle vere e proprie maghe dell’intreccio. Se però volete provare a cimentarvi da sole e imparare, potete realizzare le treccine africane anche da sole. Vediamo insieme come fare.


La prima cosa che dovete fare è quella di dividere con cura i capelli in tante piccolissime ciocche. Se avete dei capelli lunghi non avrete bisogno di uso di extension e potete quindi  semplicemente iniziare ad intrecciarli, cercando di mantenere l’intreccio piatto, di stringerle molto e tenere le ciocche ben tese.

Per fermare le treccine africane potete usare dei piccoli elastici trasparenti o, se per un tocco più divertenti, colorati.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*