Trema ancora la terra in Emilia Romagna

Cronaca

Trema ancora la terra in Emilia Romagna

Non si arresta lo sciame sismico che sta interessando le zone dell’Emilia-Romagna: una forte scossa di magnitudo 3.9 è stata registrata ieri mattina, intorno alle ore 6: 32 con epicentro nei Comuni di Bagno di Romagna e Verghereto. Il terremoto è stato avvertito anche nella provincia di Forlì-Cesena, ma per fortuna in nessuna località sono stati segnalati danni o ferimenti.

Una serie di nove scosse è stata poi avvertita nel distretto sismico del Montefeltro. Anche in questo caso i rilievi effettuati dai Vigili del Fuoco e dalla Protezione civile non registrano danni a cose e persone. Riusciranno le popolazioni di questa Regione a convivere con questo terremoto continuo?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche