Trema la terra al Nord, scossa di magnitudo 5.2

Cronaca

Trema la terra al Nord, scossa di magnitudo 5.2

Alle ore 12.33 di oggi un forte sisma ha coinvolto le Regioni del Nord (Veneto, Emilia, Lombardia, Liguria). La scossa, di magnitudo 5.2, ha avuto epicentro in Toscana (provincia di Massa Carrara) e si è sviluppata ad una profondità di dieci chilometri. Molte persone si sono riversate in strada in preda al panico, sono ora in corso accertamenti della Protezione civile nelle zone colpite, anche se al momento non si segnalano danni a cose o persone.

Il terremoto è stato avvertito anche sulla costa toscana e nelle città di Livorno e Pisa, in maniera abbastanza forte. A Modena il sisma ha provocato paura nella gente che è ancora in strada. Molti riferiscono di aver sentito un forte boato prima della scossa vera e propria. Anche se durata pochi secondi, la scossa è stata avvertita anche a Torino e a Milano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche