Treviso, ragazza spara al padre COMMENTA  

Treviso, ragazza spara al padre COMMENTA  

Una sedicenne ha colpito il padre con tre colpi di pistola. E’ accaduto stasera a Giavera del Montello, nel Trevigiano. Al momento degli spari in casa erano da soli e avevano litigato. La madre e il fratello si trovano in vacanza.


La ragazza ha utilizzato l’arma del padre, noto imprenditore. L’uomo, 76 anni, è stato soccorso dal 118 e trasferito all’ospedale Cà Foncello di Treviso. Rischia di morire: è stato ferito ad una gamba, ad un braccio e alla testa.


La studentessa si trova in stato di fermo nel carcere minorile di Santa Bona, a Treviso.

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*