Tromba d’aria in Brianza: tetti scoperchiati, 2 feriti

Cronaca

Tromba d’aria in Brianza: tetti scoperchiati, 2 feriti

Mattinata di paura per la Brianza ed in particolare per i cittadini del comune di Cavenago Brianza (in provincia di Monza e Brianza), colpito da una tromba d’aria sviluppatasi a poca distanza dall’autostrada A4. Con venti a 100 chilometri all’ora, la tromba d’aria si è abbattuta sulla zona industriale del paese, scoperchiando tetti, sradicando alberi e ribaltando veicoli. L’imprevisto evento meteorologico ha generato il panico non solo tra gli automobilisti in coda sull’A4 e sui dipendenti delle diverse aziende, ma anche tra i residenti, quando la tromba d’aria si è postata in paese sollevando lamiere, facendo cadere tegole e cornicioni e staccando letteralmente dal suolo pali della luce e alberi.

Dopo una decina di minuti ha perso potenza fino a scomparire del tutto. Due persone sono rimaste lievemente ferite: il coducente di un furgone e un cinquantenne residente nella zona, colpito da un cancello divelto che stava cercando di chiudere quando è sopraggiunta la tromba d’aria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche