Trova neonata in abbandono e la adotta, dopo 2 anni la piccola Nika è in gran forma

Esteri

Trova neonata in abbandono e la adotta, dopo 2 anni la piccola Nika è in gran forma

Trova neonata in abbandono e la adotta, dopo 2 anni la piccola Nika è in gran forma

La piccola Nika è una bambina di origine haitiana con un grave problema fisico. Infatti, un accumulo di liquido cerebrospinale nel cervello, le ha fatto crescere a dismisura la testa. Una condizione molto delicata che, secondo i medici, le sarebbe stata fatale un giorno. Dello stesso parere la madre, secondo cui, il “disagio” della figlia era un qualcosa da tenere nascosto e segreto a tutti i costi. Per questo, in aiuto della piccola Nika, è giunto un “angelo” proveniente dagli Stati Uniti, la 28enne Sarah Conque, la quale ha deciso di adottare la bambina. Tutto iniziò due anni fa, quando la giovane Sarah conobbe la piccolina presso un centro medico ove prestava assistenza. Nika era anche malnutrita, in quanto la stessa madre biologica le dava poco cibo, più preoccupata a nascondere la malformazione della figlioletta, piuttosto che prendersi cura di lei. La volontaria convinse però la madre di Nika a far curare quest’ultima.

Durante la terapia però, Sarah si rese conto che Nika perdeva sempre più peso, fino a diventare emanciata. Solo una volta recatasi a casa della donna, Sarah fece la terribile scoperta: la bimba era tenuta in disparte, sdraiata su un sacco di riso ed attorniata dalla spazzatura. Dopo di ciò, la piccola fu mandata in un centro locale per minori abbandonati ed infine adottata da Sarah e dal suo compagno. Lieto fine per la piccolina, le cui condizioni fisiche sono significativamente migliorate grazie alle cure opportune ed all’amore dei suoi nuovi genitori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche