Trovare lavoro nel web? Guida per freelance

Cultura

Trovare lavoro nel web? Guida per freelance

L’economia del freelance è in piena espansione e il motivo è molto chiaro, è infatti un tipo di lavoro molto pratico per chi lo svolge ed economicamente valido per i dirigenti. Vediamo dunque alcuni suggerimenti su come trovare lavoro da freelance, cosa oggi non troppo difficile e alla portata di tutti.

Ci sono posti di lavoro da freelance per quasi tutto, ma ciò non significa che si deve essere disposti a tutto. Un errore compiuto spesso dai nuovi freelance è quello di intraprendere un tipo di lavoro che invece non dovrebbero perseguire: chi ad esempio è un programmatore con ampia esperienza nello sviluppo dei siti web dovrebbe cercare nuove opportunità in questo settore. Fare infatti un lavoro non alla propria portata, anche se più remunerativo, costringerà il freelance a impiegare più tempo e fatica.

scrivere

Almeno all’inizio, siate disposti ad accettare che probabilmente non sarete pagati per quanto valete, poiché nel campo del freelance questo è molto comune. Dopo aver fatto un po’ di esperienza lo stipendio aumenterà rapidamente. Ricordate: mai lavorare gratis.

Per trovare lavoro da freelance è possibile usare i tanti siti web dedicati che si trovano online, come ad esempio Elance oppure Craiglist, uno dei posti migliori in Rete per riuscirci, anche se è nato come un luogo per comprare e vendere oggetti e gadget. Meglio comunque costruirsi un sito web personale con le proprie informazioni di contatto, poiché spesso i dirigenti interessati ad assumere un freelance vi chiederanno di mostrare il vostro lavoro. Il sito deve essere semplice, professionale, pulito e facile da navigare; non occorre progettarne uno complicato, possono bastare anche due pagine.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...