Trovata seconda scatola nera disastro Germanwings

Prima Pagina

Trovata seconda scatola nera disastro Germanwings

Trovata seconda scatola nera disastro aereo Germanwings
Trovata seconda scatola nera disastro aereo Germanwings

Pochi minuti fa è stata trovata la seconda scatola nera del volo airbus a320 della compagnia low cost Germanwings. Il procuratore marsigliese, Brice Robin, lo ha annunciato.

Il disastro aereo è accaduto lo scorso 24 marzo in zona Barcellonnette provocando la morte di ben 150 persone, tra cui 144 passeggeri e 6 membri dell’equipaggio. Nessun superstiti. Durante le ore seguenti era stata ritrovata la scatola nera dell’aereo, quella che aveva registrato le conversazioni avvenute all’interno della cabina di pilotaggio. Sulla base di queste, si era concluso che a provocare la strage fosse stato il giovanissimo copilota Andreas Lubitz, chiuso all’interno della cabina volontariamente sfruttando l’assenza del comandante del volo.

Grazie al ritrovamento della seconda scatola nera sarà possibile gettare una nuova luce sulla vicenda sulle dinamiche e sui sistemi di bordo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche