Trovati 6 kg di cocaina nel serbatoio dell’auto: arrestato albanese

Cronaca

Trovati 6 kg di cocaina nel serbatoio dell’auto: arrestato albanese

cocaina

E' stato arrestato un uomo trentatreenne di origini albanesi per il trasporto nella propria auto di ben sei chili di cocaina, nascosti nel serbatoio

E’ avvenuto nella giornata di oggi a Torino l’arresto di un trafficante di droga. L’uomo, 33 anni, è un cittadino belga di origini albanesi e, pur non avendo precedenti penali, era già da tempo sospettato per il traffico di sostanze stupefacenti. Il trafficante è stato fermato dalla polizia mentre percorreva la tangenziale di Torino, all’altezza del casello di Bruere. Nascondeva ben sei chili di cocaina all’interno della propria auto, probabilmente destinati allo spaccio o ad essere venduti ad organizzazioni criminali. Il belga ha affermato di essere diretto verso l’Albania ma, in realtà, è stato tratto immediatamente in inganno dal navigatore della propria auto che mostrava come destinazione una strada del centro di Torino.

L’uomo aveva un piano ben pianificato per il trasporto della droga, e un nascondiglio ben particolare per trasportare le sostanze stupefacenti. Egli faceva, infatti, uso di uno spazio all’interno del serbatoio dell’auto, sfruttando un vano saldato al telaio per nascondere i ben sei chili di cocaina. La Polizia è riuscita comunque a scoprire molto facilmente il suddetto nascondiglio, sfruttando l’ottimo fiuto di due cani poliziotto, che, nel giro di pochi minuti, hanno segnalato la zona in cui poteva essere nascosta la droga. I poliziotti hanno, dunque, provveduto a dissaldare il telaio, trovando tutti i pacchetti nascosti e arrestando il trentatreenne belga, il quale non ha neanche tentato di opporre resistenza all’arresto e ha subito ammesso la propria colpevolezza.

Non si tratta dell’unico caso avvenuto nell’ultimo periodo di tempo. Proprio oggi, infatti, era avvenuto l’arresto anche di un altro uomo, sempre nel torinese, a Moncalieri. Anch’egli di origine albanese, l’uomo era stato stamattina fermato e arrestato per detenzione di droghe di vario genere, tra cui marijuana e cocaina, che erano destinate ad attività di spaccio. Sono aumentati nelle ultime ore e continueranno ad aumentare i controlli da parte delle forze di polizia, per fermare quello che sta diventando un’attività sempre crescente e che coinvolge sempre più gente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...