Trovati gli assassini del piccolo Alessandro COMMENTA  

Trovati gli assassini del piccolo Alessandro COMMENTA  

La confessione è arrivata nella notte. Erano comunque evidenti le prove nelle mani degli inquirenti che hanno disposto l’arresto. Dopo un mese e mezzo di indagini , partendo dai pezzi dell’auto lasciati , i vigili sono riusciti a risalire ai due che quel pomeriggio dicembre erano sull’auto che sfrecciando a tutta velocita’ ha investito e ucciso il piccolo Alex e che ha travolto i genitori sulle strisce di corso Peschiera.


I due assassini sono due giovani residenti ad Aosta,  Alessandro Cadeddu, di 34 anni, e Francesco Grauso di 26.

Tutto sembra combaciare perfettamente, a partire dai rilevamenti dei segnali dei telefonini che le celle avevano registrato nella zona al momento dell’incidente.


Adesso l’opinione pubblica chiede una pena esemplare per i due mostri che hanno spezzato una vita innocente, senza nemmeno fermarsi.

Si sono dimostrati privi di coscienza anche tutti quelli che conoscendoli li hanno coperti per più di un mese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*