Trovato scheletro di dinosauro, scoperta eccezionale COMMENTA  

Trovato scheletro di dinosauro, scoperta eccezionale COMMENTA  

Una scoperta unica nel suo genere, quella effettuata dagli archeologi del National Instituto for Anthropology and History del Messico. Hanno infatti trovato, nel deserto dello stato messicano Coahuila, parte delle osse di un dinosauro risalenti ad almeno 72 milioni di anni fa.

Una scoperta sensazionale dal momento che le ossa sono state trovate perfettamente integre e ben conservate: si tratta della coda di un dinosauro, lunga circa 5 metri ed è anche il primo reperto di questo tipo trovato nel Messico.

Il fossile è stato riportato alla luce vicino alla città di General Cepeda e costituirebbe, secondo la paleontologa che ha partecipato ai lavori di recupero, metà della lunghezza totale del dinosauro.

Si tratta di 50 vertebre perfettamente integre della coda: farle emergerle dalle profondità del sottosuolo ha richiesto un lavoro meticoloso e attento. Intorno alla cosa erano presenti altri resti ossei fossilizzati come un’anca dello stesso dinosauro.

L'articolo prosegue subito dopo

Non è escluso che scavando nei paraggi possano emergere altri resti ossei.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*