Trovato un cadavere in una stanza d’albergo di Sampierdarena

Genova

Trovato un cadavere in una stanza d’albergo di Sampierdarena

Il cadavere è stato trovato all’interno di una stanza d’albergo, situato in Genova Sampierdarena. A dare l’allarme, proprio i proprietari dell’albergo, che, forse, non vedendolo uscire dalla sua stanza per vari giorni, si sono preoccupati.
Il medico legale, dopo le dovute analisi, ha escluso l’omicidio. L’uomo sarebbe morto per cause naturali. Intanto, il corpo, è stato trasportato all’ospedale di San Martino, cosicchè la salma sia a disposizione del pubblico ministero di turno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

ALLERGIA
Genova

Sette studenti del Klee-Barabino intossicati a Villa Gentile

21 settembre 2017 di Giada Talamo

Paura per 7 studenti del liceo Klee-Barabino che nella mattinata di ieri hanno causato dei sintomi allergici molto forti e ricoverati, per questo, al San Martino e al Gaslini. Al momento sono dimessi post accertamenti. La probabile ipotesi è correlata all’inalazione della sabbia del salto in lungo. Il campo di atletica resta chiuso per le indagini in corso.