Trucchi per convincere un bambino a lavarsi i denti

Guide

Trucchi per convincere un bambino a lavarsi i denti

I bambini più piccoli non hanno ancora un’idea precisa dell’igiene, quindi non c’è da meravigliarsi che far loro spazzolare i denti possa spesso diventare una lotta. Se questo è anche il tuo problema hai bisogno di qualche trucco per convincere il tuo bambino. Fortunatamente, ce ne sono diversi e ti aiuteranno a mantenere sani i denti del tuo bimbo.

Istruzioni

1

Scegli il dentifricio giusto. Se il tuo bambino ama il gusto della ciliegia, compragli il dentifricio con questo gusto. Ci sono dentifrici con diversi sapori sul mercato, e la maggior parte con un tubetto simpatico o con delle figure che lo invogliano ad usarlo.

2

Scegli lo spazzolino adatto. I personaggi dei cartoni animati o i colori vivaci rendono l’operazione più divertente per il tuo bambino. Portalo a fare la spesa con te e fagli scegliere lo spazzolino che più gli piace. I modelli elettrici sono particolarmente utili, dal momento che puliscono in modo più efficiente in un tempo più breve. Ci sono anche modelli che suonano mentre il bambino si lava i denti, cosa che può aumentare il fattore divertimento.

3

Dai il buon esempio. Il tuo bambino ti imita, quindi è importante spazzolarti i denti con lui ogni mattina e sera. Siediti e lavati i denti, in modo che impari il modo corretto di farlo. Ben presto, sarà lui stesso a ricordarti quando è il momento.

4

Adotta un sistema di ricompense. Ad esempio un adesivo è un buon incentivo. Attacca un cartellone colorato sul muro del bagno e regalagli un adesivo da attaccare sopra ogni volta che si lava i denti. Dopo un certo numero di adesivi regalagli una giornata speciale.

5

Fallo sentire grande. Alcuni bambini vogliono fare tutto da soli, perciò dagli lo spazzolino da denti e lascia che provi a lavarsi i denti da solo. Sarà più disposto a farvi finire la spazzolatura alla fine per essere certi che i denti siano puliti.

6

Ricorri all’aiuto di un peluche. I più piccoli imparano con l’imitazione, perciò porta il suo orsacchiotto preferito e “spazzolagli” i denti prima che tuo figlio spazzoli i suoi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...