Trucchi segreti da usare nella navigazione in rete COMMENTA  

Trucchi segreti da usare nella navigazione in rete COMMENTA  

Ammettetelo! Trascorrete un sacco di tempo online ma a malapena sapete quello che si può davvero fare per navigare in rete senza troppi grattacapi.

Dietro il browser si nascondono, infatti, dei trucchi molto utili dei quali probabilmente non ve ne accorgerete mai finché qualcuno non vi dà degli indizi a proposito.

Scopriamone insieme alcuni:

Riaprire le pagine web chiuse: se per sbaglio chiudete una pagina web, ma mi serve ancora, non dovete per forza ricercarla nella cronologia del browser, né tantomeno ricordare le parole chiave utilizzate in Google per ritrovarla. Nel browser è presente l’opzione: “Riapri le finestre chiuse”.
Potete creare finestre apposite per siti specifici sul vostro browser: quando siete in rete ci sono siti che frequentate più di altri. Se usate Chrome potreste andare nel sito che vi interessa, cliccare su “Menù”, selezionare “Maggiori Strumenti” e “Crea scorciatoia”. In questo modo, creerete una sorta di taskbar, una serie di finestre su cui cliccare per andare direttamente sul vostro sito preferito, piuttosto che ricercarlo tutte le volte. Un’opzione simile è presente anche in Internet Explorer, ma manca purtroppo in Mozilla Firefox.

Bloccate una scheda: affinché accedere più velocemente ai vostri siti preferiti. Sul vostro browser, cercate una pagina, cliccate due volte, con il tasto destro del mouse, la barra della scheda, in alto a destra, e selezionate “Blocca Scheda”, sia in Chrome che Firefox. La scheda si ridurrà ad icona, così da non occupare troppo spazio nella barra delle schede e rimarrà aperta finché lo vorrete, senza darvi alcun fastidio.

Sincronizzate le schede e molto altro: l’opzione è presente nei browser di recente generazione e serve a salvare nei segnalibri le schede ricercate online che vi interessano, sincronizzando i contenuti preferiti in modo da poterli ritrovare anche quando vi connettete da un altro dispositivo. L’opzione può essere sfruttata solo se accedete al browser dallo stesso account per ogni dispositivo che usate per la connessione.

Alcune scorciatoie presenti sulla tastiera: e da utilizzare nel web. Ad esempio, Ctrl+F vi aprirà una piccola finestra di ricerca, in fondo alla pagina sulla sinistra, in cui inserire una parola chiave ed agevolare, dunque, la ricerca all’interno della pagina web. Ctrl+T aprirà una nuova scheda di ricerca; Ctrl+W chiuderà una scheda di ricerca; Ctrl+Tab vi farà andare da una scheda aperta all’altra.

L'articolo prosegue subito dopo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*