Truffa per oltre un milione di euro e trenta dipendenti denunciati

Roma

Truffa per oltre un milione di euro e trenta dipendenti denunciati

Ennesima truffa recata ai danni dell’Inps per oltre un milione di euro e trenta persone denunciate. L’operazione è stata condotta dai finanzieri del Comando Provinciale di Roma. Secondo gli accertamenti delle Fiamme Gialle di Colleferro, i dipendenti dll’Inps assegnavano trattamenti previdenziali illeciti a fronte di una lauda ricompensa.

Il “capo espiatore” è stata un’impiegata che aveva autorizzato un numero anomalo di ordinativi di pagamento nel periodo tra il 2004 al 2011. Tutte pratiche per parenti ed amici, fra l’altro, approfittando della sua mansione all’interno dell’Istituto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche