Turismo italiano in crisi COMMENTA  

Turismo italiano in crisi COMMENTA  

L’Associazione Laiale Imprese Viaggi e Turismo(Fiavet) lancia l’allarme sulla crisi del settore. L’occasione è stata il Globe 09, Nuova Fiera di Roma, dove si è tentato di cercare delle risposte alla grave situazione che il turismo sta attraversando.
Infatti alla luce delle performance nettamente in calo Fiavet Lazio cerca di rilanciare il dialogo con gli enti locali al fine di valutare tutti quei progetti che possono essere messi in atto a sostegno delle agenzie di viaggio e del comparto turistico regionale.
“L’occasione della fiera Globe 09, vero hub per il turismo, ci sembra un momento di grande importanza per incontrare gli operatori del settore e le istituzioni – commenta Andrea Costanzo, Vice Presidente Fiavet Lazio – Sentiamo l’urgenza e la necessità di trovare al più presto strategie di recupero per il settore turistico e soprattutto per le piccole e medie imprese che stanno risentendo pesantemente della crisi globale”.

Il rischio è quello della perdita di circa 40.000 posti di lavoro tra gli impiegati addetti ai lavori e indotto, tra cui interpreti, guide turistiche, autisti di pullman, esercizi pubblici e ristoranti, strutture alberghiere e personale dei servizi culturali.
Un dato allarmante riguarda anche la contrazione dei viaggi all’estero degli italiani e le previsioni di una macroeconomia molto debole che non lascia ben sperare.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*