Turisti a 4 Zampe, per un’estate con i propri amici pelosi

Viaggi

Turisti a 4 Zampe, per un’estate con i propri amici pelosi

Sta per iniziare l’estate, e con essa il periodo più terribile per i nostri amici pelosi. Molti, infatti, i cani che sono ogni anno abbandonati ai lati delle strade, o che comunque soffrono oltre per il caldo, anche perchè vengon0 trascurati da padroni che preferiscono la vacanza a loro. Ma ci sono anche persone che rinunciano a relax e divertimento pur di non salutare i loro animaletti. Proprio per aiutare quest’ultima categoria di vacanzieri e, perchè no, diminuire gli abbandoni, arriva la nuova campagna promossa dal Ministero del Turismo “Turisti a 4 zampe“. Questa è composta non solo dal classico pubblicitario, ma sopratutto da un sito internet molto interessante e utile. Una sorta di database si possono iscrivere le varie strutture (da alberghi a parchi di divertimento, ma anche villaggi o dimore storiche) che accettano animali, specificando il tipo (se cani di piccola/media/grande taglia, gatti, roditori o tartarughe) e i servizi a loro offerti (toelettatura, ciotola, veterinaria, passeggiata, tappetino). …continua.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche