Tutorial palla di vetro con neve fai da te

Guide

Tutorial palla di vetro con neve fai da te

Per alcuni è un oggetto decisamente kitsch, eppure continua a far sognare: come realizzare facilmente da soli la classica palla di vetro con neve e statuine

Ha sempre il suo fascino, incanta ogni volta che la si gira tra le mani e in molti ne fanno anche collezione, portandone diversi esemplari a casa come souvenir dai loro viaggi: è lo snowglobe, ovvero la palla di vetro con neve che cade dolcemente sopra paesaggi in miniatura, simpatici animaletti, soggetti natalizi o, addirittura, le foto dei nostri cari. Avete mai pensato di realizzarla da soli e personalizzarla a vostro piacimento? E’ molto più facile di quel che pensate e bastano pochi semplici “ingredienti” facilmente reperibili. Vi spieghiamo come fare:

  • palla-di-neve-occorrentePALLA DI VETRO CON NEVE E STATUINE IN PLASTICA: procuratevi un vasetto di vetro a chiusura ermetica (perfetti quelli delle marmellate o di sottolii e sottaceti, a patto che siano lisci e tondeggianti), una o più statuine in plastica di vostro gradimento e della misura adeguata ad essere contenuta nel barattolo (animaletti, sorpresine degli ovetti di cioccolato, un Babbo Natale, una Sacra Famiglia del presepe, un alberello, una fatina ecc.), colla impermeabile o pistola per la colla a caldo, glitter e paillettes (se volete l’effetto-neve, sceglieteli bianchi iridescenti o argentati) altri elementi decorativi per il fondo (sabbia, sassolini, gocce di vetro colorato, foglie e fiori di plastica…), acqua distillata e glicerina; in alternativa, potete usare anche olio minerale (il Baby Oil è perfetto) o acqua demineralizzata, addizionata con un quarto di candeggina.
  • COME ASSEMBLARE: lavate bene il vasetto ed asciugatelo con cura, poi riempitelo per tre quarti con l’acqua distillata (va benissimo quella che usate per la caldaia del ferro da stiro), unendo qualche goccia di glicerina: quest’ultima renderà la massa liquida più densa e permetterà di creare l’effetto di lenta discesa della “neve” in sospensione.

    Possiamo anche usare allo stesso scopo l’acqua distillata con la candeggina o il Baby Oil. Aggiungete poi i vostri “fiocchi”, che saranno glitter e paillettes, ma senza esagerare con la quantità. Prendete il coperchio del vasetto, assicurandovi che sia perfettamente asciutto e pulito ed incollate al centro della parte interna l’elemento decorativo scelto, utilizzando la colla impermeabile all’acqua o la colla a caldo. Se avete in casa dei fiori finti, potreste ritagliare qualche parte verde come le foglie, per creare “un tappeto” da incollare intorno alla figurina e della sabbia o dei sassolini per coprire la colla a caldo. Lasciate asciugare perfettamente e poi avvitate il tappo al vasetto: per assicurarvi la tenuta stagna, date un giro di colla a caldo tra il bordo interno del tappo e la superficie del barattolo. Girate lo snowglobe e vedrete che risultato!

  • palle-di-neve-con-fotoPALLA DI VETRO CON NEVE E FOTO: in commercio esistono già dei kit appositi che permettono di inserire le proprie immagini preferite nell’intercapedine tra le due metà di una mezza sfera già riempita con liquido e fiocchi di neve finta… Ma noi che amiamo il fai-da-te, possiamo farcela da soli, come semplice variante al procedimento già descritto qui sopra.

    Ci serviranno in più solo due foto, identiche nel soggeto o diverse a seconda del nostro gusto, ma di uguali dimensioni, una plastificatrice (che sarebbe l’ideale) oppure nastro adesivo per impermeabilizzarle a dovere.

  • COME ASSEMBLARE: procedete esattamente come nei passaggi che vi abbiamo già descritto per preparare il vasetto e riempirlo di liquido e brillantini; plastificate le foto mettendole con le due facce impressionate una opposta all’altra, perfettamente allineate e coincidenti all’interno degli appositi fogli in commercio per la laminazione a caldo: in questo modo, l’immagine finale sarà double face. Se il foglio di plastica è molto più grande rispetto alle immagini, eliminate l’eccesso ritagliandolo con le forbici, avendo cura di lasciare un po’ di margine intorno al perimetro della doppia foto, per evitare che i bordi sigillati si scollino. Se non abbiamo la possibilità di plastificare a macchina, non lasciamoci prendere dallo sconforto: ricopriamo interamente la superficie delle fotografie con il nastro adesivo trasparente e uniamole assieme! Immergiamo ora l’immagine impermeabilizzata nel barattolo, ricordando di metterla nel verso giusto, quindi “a testa in giù”, richiudiamo il tutto con il tappo e, se necessario, sigilliamo il bordo con la colla a caldo.

    I più attrezzati possono utilizzare anche la pistola per il silicone trasparente!

Un ultimo consiglio generale: i tappi dei barattoli, spesso, sono molto anonimi o decorati in maniera inadatta alla nostra palla di vetro con neve, o stampigliati con date di scadenza ed altre indicazioni: per renderli omogenei e più adatti a fare da base alle nostre creazioni, possiamo verniciarli con una bomboletta spray del colore che più ci piace, oppure, una volta avvitati, ricoprirli incollando un nastro colorato lungo tutto il bordo o avvolgerli in un pezzo di stoffa da fissare poi con un elastico, un cordino di raso, di spago o fibre di rafia.

I nostri snowglobe artigianali saranno una perfetta idea regalo e non solo per Natale!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*