Tutti i segreti del trucco permanente COMMENTA  

Tutti i segreti del trucco permanente COMMENTA  

 

Sempre più giovani si avvicinano al trucco permanente, ma poche sanno esattamente di cosa si tratta.

Ci aiuterà a scoprirlo Rosanna Dell’Olio, titolare della Precision Make Up di Torino, Corso Regina Margherita 177.

Leggi anche: ISTAT: in Italia una persona su quattro è a rischio povertà


Rosanna  visagista e truccatrice torinese da due decenni, presenta il primo studio in Torino specializzato in Trucco permanente , Dermopigmentazione e cura del viso.

Ma che cos’è il trucco permanente?

“Questo tipo di trucco permette di abbellire, correggere e definire la forma e colore di sopracciglia, occhi e labbra.”

 

Il trucco permanente è un trucco che non cola mai e resta perfetto a qualsiasi ora del giorno: un sogno?

“Il principio del trucco permanente è un tatuaggio!

Un tatuaggio un po’ particolare, realizzato con aghi supersottili muniti di un sistema di blocco che non penetra nel derma profondo.

Gli aghi iniettano nella parte superficiale della pelle, al di sopra dei piccoli vasi sanguigni, dei pigmenti, minerali o sintetici.

Questi pigmenti sono testasti in laboratorio per non provocare allergie.

E’ possibile scegliere il colore del pigmento.

La tecnica del trucco permanente è molto utile non solo per ridisegnare sopracciglia o labbra molto fini ma soprattutto per nascondere cicatrici.”

Come funziona?

“Si disegna il segno a matita sulla pelle.

L’estetista introduce con un ago i pigmenti.

Ovviamente sotto anestesia locale.

L’intervento dura circa un ora.”

Cosa succede dopo?

“Sarà utile un ritocco dopo due settimane circa.

Inoltre dopo l’intervento la pelle sarà rossa e un pò gonfia per circa una decina di giorni.

Sarà l’estetista a fornire alla cliente un antisettico per pulire bene le zone trattate.

Il trucco permanente rimane un trucco molto naturale, è possibile ritoccarlo successivamente.

Leggi anche: Giornata mondiale contro l’AIDS: quasi 4000 casi nel 2015


Vantaggi:

Sicuramente tutte le giovani che si avvicinano al trucco permanente lo fanno per essere sempre a posto e impeccabili.

E poi il trucco permanente lo è solo per due o tre anni poi dopo si può sempre cambiare disegno e seguire le nuove tendenze.

Articolo di Federica Cerri

 

Leggi anche

sorpresine-kinder_per-il-britannico-the-sun-le-confezionano-i-bambini
News

Sorpresine Kinder: per il britannico The Sun le confezionano i bambini

Inchiesta giornalistica GB rivela cosa sta dietro i giocattoli miniaturizzati negli ovetti: famiglie rumene costrette a far lavorare anche i figli minorenni Un velo di tristezza ammanta le sorpresine Kinder contenute nei famosi ovetti che, normalmente, sono destinati a donare gioia ai bambini, dopo l’inchiesta portata avanti dalla redazione del quotidiano britannico The Sun: secondo il prestigioso giornale, infatti, la Ferrero commissionerebbe la confezione degli oggettini da inserire nelle famose uova di cioccolato ad un’azienda rumena, la Romexa, che a sua volta subappalterebbe il lavoro alla Prolegis. Quest’ultima affiderebbe poi la preparazione manuale dei mini giocattoli a delle famiglie in Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*