Tutti pazzi per il look casual chic COMMENTA  

Tutti pazzi per il look casual chic COMMENTA  

Sebbene la parola casual chic possa suonare come un ossimoro, la verità è che si può essere chic in qualsiasi abbigliamento (escluse tute e pigiami, è ovvio). La chiave per padroneggiare l’arte del casual chic è quella di combinare un abbigliamento comodo, con un pizzico di raffinata atmosfera. Il buon gusto può rivelarsi anche essere con la vostra scelta di scarpe, accessori, capelli o addirittura attraverso la fiducia assoluta che riponete nel vostro aspetto. Una volta imparato come replicare il look casual chic, avrete sempre qualcosa da indossare, non importa dove siate dirette, che sia un cocktail party, un negozio di alimentari o un barbecue.


1) Puntate su abitini dalle linee semplici ma che ricordano delle allegre tavolozze colorate, ed abbinateli con eleganza a delle splendide decolletè non troppo impegnative ed ad un trucco impeccabile ma semplice. Lasciare i capelli sciolti e rilassati è un ulteriore segno di buon gusto.


2) Potete abbinare una gonna svasata e morbida, ad una blusa easy che lascia scoperta una spalla, ad esempio. il tutto è perfetto se accompagnato da un paio di comode ballerine o scarpe da tennis e da una bella borsa capiente. Truccatevi con colori romantici, un fermaglio tra i capelli ed il look da turista chic è pronto.


3) Anche un capo leopardato può essere abbinato con facilità per ottenere un look divertente, trasgressivo ma non esagerato. ad esempio, un top maculato fa la sua bella figura se abbinato ad una gonna morbida a vita alta, una cinta larga con fibbione, una fascia tra i capelli stile hippy, ed una giacca di colore neutro.

L'articolo prosegue subito dopo


4) Quella maxi shirt dalle maniche svasate che tenete in fondo ad un cassetto senza sapere mai come abbinarla, può essere finalmente liberata: basta abbinarla con gli shorts di jeans, un bel paio di sandali ed una borsa coloratissima. Un bel paio di occhiali da sole completano la mise ed il look è perfetto anche per un pomeriggio tra amiche.

5) Anche una bella sciarpa può trasformare il solito look jeans e camicetta in qualcosa di più chic. Scegliete una sciarpa o un fouard leggero ed abbinatelo con una camicetta semplice ed un paio di jeans. Aggiungete un giacchino corto, le vostre scarpe preferite, la borsa da città e…voilà, il look è perfetto.

6) E’ancora troppo presto per indossare qual fantastico vestitino leggero e fluttuante con il quale avete conquistato tutti l’estate scorsa, ma abbinandolo al maxi pull di lana rasata o allo spolverino pesante resterete calde senza dover aspettare ancora qualche settimana per indossarlo. Il look è completo con un bel foulard colorato lasciato morbido sul decolletè ed una borsa neutra con manici corti.

7) Non può mancare l’abbinamento hot-pants, camicia a quadri legata sulla vita, top colorato ed occhialoni da hippie, per anticipare la bella stagione. Una mise adatta a tutte le occasioni casual. Se non vi sentite a vostro agio con i calzoncini, potete sostutuirli con i classici jeans, con il cargo multitasche (a patto che il top e la camicia siano aderenti, per evitare di sembrare un muratore in pausa pranzo) o la gonna stile zingara.

8) La classica gonna a tubino può assumere nuova vita, se associata ad un top molto femminile ed alla camicetta di seta lasciata aperta a giacchino. Evitate però scollature troppo provocanti  e tacco 12, altrimenti il look non sarà più casual chic, bensì segretaria hot.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*