Twin Peaks: cosa è successo nelle prime stagioni COMMENTA  

Twin Peaks: cosa è successo nelle prime stagioni COMMENTA  

Una serie tv molto fortunata americana trasmessa anche in Italia è “Twin Peaks”: nel 2017 cominceranno gli episodi della terza stagione.

Il canale Sky Atlantic ha riproposto le puntate delle prime due stagioni di “Twin Peaks”, una delle serie tv più amate dal pubblico negli ultimi venti anni. L’anno prossimo andrà in onda la nuova stagione della serie televisiva statunitense, sul canale americano Showtime. Chi di voi ricorda la trama e i personaggi di questa fortunata serie tv? I primi trenta episodi, suddivisi in due stagioni, sono stati trasmessi fra il 1990 e il 1991: in Italia il titolo del telefilm per intero fu: “I segreti di Twin Peaks”. Sia in America che in Italia “Twin Peaks” ottenne un grande successo di pubblico.


Alla metà della seconda stagione, però, i telespettatori subirono una drastica riduzione (dopo che fu reso noto l’assassinio di Laura Palmer). Ecco in sintesi la trama delle prime due stagioni, cui si ricollegheranno i nuovi episodi a partire dal 2017. Ambientata nel 1989 in un paesino situato tra l’America e il Canada, la serie tv racconta di un agente Fbi, Dale Cooper, che viene inviato per effettuare le indagini relative al ritrovamento del cadavere di una ragazza del posto, Laura Palmer.


Cooper resta in città per qualche mese al fine di risolvere il misterioso omicidio, e così facendo viene a scoprire abitudini, misteri e stranezze degli abitanti del luogo.

La situazione prende una piega intrigante, ai limiti del paranormale, lasciando il pubblico sempre in suspence per gli sviluppi che la vicenda potrebbe avere. Insomma, Twin Peaks ha tutti gli elementi per essere un telefilm giallo con i fiocchi.

L'articolo prosegue subito dopo

Ora aspettiamo di vedere i nuovi episodi.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*