Twitter, Mentana lascia: “troppo offese”

Gossip e TV

Twitter, Mentana lascia: “troppo offese”

Il giornalista Enrico Mentana ha lanciato ieri il suo ultimo “tweet”. Ha infatti deciso di abbandonare il social network, stanco delle continue offese da parte di persone che insultano in maniera anonima utilizzando nickname diversi o pseudonimi per non rivelare l’identità. Il direttore del Tg di La7 ha scritto ieri mattina su Twitter, intorno alle 13: “Resterei se ci fosse almeno un elementare principio di uguaglianza, l’obbligo di usare la propria vera identità. Strage di ribaldi col nickname”.

Mentana era molto seguito su Twitter, il numero dei followers si aggirava sulle 300 mila persone. La decisione di abbandonare il noto social network ha provocato una lunga discussione online sull’utilizzo dei nickname per nascondere la vera identità. Sia questo che quello dell’anonimato sono argomenti molto delicati che chiamano in causa la gestione individuale della privacy.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche