Uccide la moglie e la cucina per quattro giorni

Esteri

Uccide la moglie e la cucina per quattro giorni

David Viens, cuoco presso il Thyme Contemporary Cafè di Los Angeles, è accusato dell’omicidio di sua moglie. L’uomo, apparso davanti ai giudici ha raccontato come sono andati i fatti. Viens ha ucciso “accidentalmente” (per modo di dire) la moglie nell’ottobre del 2009. Aveva avuto un acceso litigio con la donna e, stando al suo racconto, le ha tappato la bocca con del nastro adesivo per poi, andare a dormire. Il mattino seguente ha trovato la donna morta. Ha deciso quindi, di disfarsi del corpo facendolo a pezzi e cucinandolo. Un’operazione che è durata quattro giorni. L’intento dell’uomo era quello di disperdere i resti della donna nelle fogne.

1 Trackback & Pingback

  1. upnews.it

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche