Uccide una prostituta e lo racconta in un libro COMMENTA  

Uccide una prostituta e lo racconta in un libro COMMENTA  

Torino – Un aspirante scrittore è accusato dell’omicidio di Anthonia Egbuna, una prostituta il cui cadavere fu ripescato nelle acque del Po lo scorso febbraio, in località San Mauro Torinese. Daniele Ughetto Piampaschet, 34 anni, di Giaveno (Torino), avrebbe ucciso la donna con alcune coltellate. Da quell’omicidio avrebbe tratto ispirazione per il suo manoscritto intitolato “La rosa e il leone”. Unica differenza, nel manoscritto la prostituta è uccisa a fucilate. L’arresto è avvenuto lo scorso giovedì ma la notizia è trapelata solo dopo l’avvenuta convalida. L’uomo si trova in carcere in quanto sussiste il pericolo di fuga e reiterazione del reato.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*