Uccidono due giovani e abusano dei loro cadaveri

Esteri

Uccidono due giovani e abusano dei loro cadaveri

Hanno ucciso due ragazzi, abusato dei loro cadaveri e poi li hanno smembrati. I colpevoli del terribile gesto sono quattro giovani, arrestati dalla polizia mentre stavano giocando con la Playstation. Le forze dell’ordine hanno scoperto i cadaveri dei due 22enni dopo la segnalazione della madre di uno dei due ragazzi, che da alcuni giorni non lo vedeva tornare a casa. La polizia li ha trovati in una casa nel sobborgo di Joliet, Illinois. Pare che Eric Glover e Terrence Rankins, le due vittime, siano state attirate in casa dalla 18enne Bethany McKee che avrebbe promesso loro di fare del sesso.

In realtà una volta entrati in casa, i due giovani sono stati rapinati dal gruppo che, non trovando nulla di valore, li ha immobilizzati e uccisi per poi abusare dei loro corpi. Ma non solo: secondo le ultime indiscrezioni trapelate dal capo della polizia Mike Trafton, i 4 autori dell’omicidio avrebbero usato i corpi delle vittime come materasso e in questo modo avrebbero avuto rapporti sessuali. I ragazzi sono stati arrestati con l’accusa di omicidio di primo grado e una cauzione di 10 milioni di dollari.


stupro,vittime,illinois,omicidio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...