Ucraina: esplode auto, morto giornalista

Cronaca

Ucraina: esplode auto, morto giornalista

Ucraina: esplode auto, ucciso giornalista
Ucraina: esplode auto, ucciso giornalista

Nel centro di Kiev esplode l’auto di un famoso giornalista.

Pavel Sheremet, giornalista liberale ucraino, stava uscendo di casa, prendendo la macchina e solo pochi metri dopo il mezzo è esplosa uccidendolo.

Come riporta la testata “Ukrainska Pravda” l’esplosione è avvenuta alle alle 7:45 all’angolo tra via Bogdan Khmelnitski e via Ivan Franko. Secondo le prime versioni è stato un ordigno a uccidere il giornalista. La polizia attraverso un comunicato fa sapere che gli investigatori sostengono un omicidio premeditato.

Sheremet aveva vinto nel 1999 il CPJ International Press Freedom Award per i suoi articoli contro il dittatore Aleksandr Lukashenko.

Il giornalista viveva da cinque anni in Ucraina, prima lavorava alla tv di Stato Russa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche