Udine, uomo morto in un campo, due quindicenni confessano il delitto

Cronaca

Udine, uomo morto in un campo, due quindicenni confessano il delitto

Due ragazzine di quindici anni si sono costituite le notte scorsa presso il Comando Provinciale dei Carabinieri di Pordenone confessando di aver ucciso un uomo di sessantuno anni, il cui corpo esanime è stato trovato ieri in un campo alla periferia della città, con i pantaloni abbassati. Le ragazze, entrambe di Udine, dichiarano di aver reagito ad un tentativo di violenza sessuale da parte dell’uomo.

Dopo averlo ucciso, le ragazze si sono allontanate con la sua auto e hanno raggiunto la Caserma dei Carabinieri. Un testimone ha riferito di aver visto due donne ed un uomo nel campo dove poi è stato rinvenuto il cadavere. La vittima è stata identificata oggi, ma nessuno ne aveva denunciato la scomparsa, sul suo corpo non vi sono segni di violenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche