Udinese – Inter : la vigilia COMMENTA  

Udinese – Inter : la vigilia COMMENTA  

Alla vigilia della partita ad Udine mr. Stramaccioni cerca di infondere fiducia ai suoi giocatori ed ai tifosi: “Con l’Udinese è una partita decisiva e non la vogliamo assolutamente perdere, ma non è l’ultima spiaggia per il terzo posto. Io a questa analisi non ci sto. Dobbiamo cercare di vincere, un risultato negativo segnerebbe un passaggio difficile ma non capisco perchè a cinque giornate dalla fine debba essere l’ultima spiaggia. Parlano i numeri: siamo a 6 punti dalla Lazio con lo scontro diretto ancora da giocare e abbiamo vinto all’andata, domani affrontiamo l’Udinese. Perchè non ci devo credere?”.


A confortare il tecnico interista l’altalenante campionato delle concorrenti per il 3° posto: la Lazio ha diversi infortunati, l’Udinese sembra aver perso lo smalto iniziale, il Napoli risente ancora del trauma dell’eliminazione dalla Champions e la Roma alterna vittorie strepitose in casa a sconfitte umilianti fuori casa.


Non che l’Inter abbia condotto un campionato eccellente, certo che dopo il pareggio di Firenze in molti avevano già intonato il de profundis, da registrare inoltre che la squadra di Stramaccioni ha vinto due volte in casa e ha rimediato altrettanti pareggi fuori casa.


Il calendario poi vedrà l’Inter andare a giocare ad Udine e a Roma, casa Lazio, contro due avversarie dirette per il 3° posto; inoltre c’è anche il derby con un Milan ancora impegnato nella lotta per lo scudetto (?).

L'articolo prosegue subito dopo


La rincorsa è già cominciata buena suerte mr. Stramaccioni.

 

Cereda Stefano

Leggi anche

About Stefano Cereda 439 Articoli
Laureato in Scienze Storiche all'Università Statale di Milano, relatore in un convegno patrocinato dalla Provincia di Lecco sui 150 anni dell'Unità d'Italia, per il medesimo convegno autore di un saggio sul Risorgimento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*