Uffizzi, crolla un pezzo di soffitto

Firenze

Uffizzi, crolla un pezzo di soffitto

FIRENZE- Un pezzo di affresco del 500, che ornava il soffitto in un corridoio della Galleria degli Uffizzi, si è staccato. Il pezzo caduto ha un diametro di circa 30 centimetri. Immediatamente i restauratori sono intervenuti, allarmati dalla caduta. L’accaduto, dovuto ad alcuni lavori vicini, non ha ferito nessun visitatore, se non il cuore dell’arte. “Questo incidente si è verificato durante una normalissima operazione di manutenzione del sottotetto, fatto nel Primo Corridoio della galleria”, ha spiegato la soprintendenza per il polo meseale fiorentino. Un addetto alla manutenzione ha appoggiato il piede sull’incannicciato di una delle belde longilinee che dividono le terne dei soffitti: tra la quindicesima e la sedicesima campata. Svolgendo tale mansione un pezzo di affresco, decentrato dal soffitto, si è staccato e nella caduta ha lievemente danneggiato una scultura allegorica femminile posta sotto il meraviglioso soffitto. I pezzi d’intonaco, subito recuperati, sono stati consegnati alla restauratrice incaricata del lavoro al fine di ricomporne il disegno, (lavori iniziati stamattina, 7 febbraio, alle prime luci dell’alba) il quale richiederà “un periodo di breve durata” stando a quello che ha dichiarato la professionista del restauro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*