Un amore piu’ forte di me COMMENTA  

Un amore piu’ forte di me COMMENTA  

 

 

 

Bianca Perea è una donna di oggi.     Invulnerabile, stimata insegnante e pilastro di una famiglia felice, vede     improvvisamente crollare tutte le sue certezze quando scopre che il marito     sta per avere un figlio da un’altra donna.

Decide così di fuggire e accetta     una borsa di studio di tre mesi in California. Deve catalogare le carte di     Andrés Fontana, un letterato spagnolo trasferitosi negli Stati Uniti prima     della Guerra civile e morto da trent’anni.

Un lavoro apparentemente facile     che si rivela sempre più intrigante man mano che Bianca si immerge in quella     parte di documenti ancora inesplorata. Ad aiutarla c’è l’ex allievo di     Fontana, Daniel Carter, che discretamente la porta ad approfondire gli studi     del maestro sulle antiche missioni francescane in California, scatenando in     Bianca una serie di interrogativi via via più urgenti.

Perché nessuno finora     ha recuperato l’eredità di Fontana? Per ottenere delle risposte Bianca dovrà     scavare nel passato, indagare il legame che univa Daniel e Fontana,     affrontare retroscena imprevisti e svelare interessi politici nascosti.

L'articolo prosegue subito dopo

Ma     dovrà soprattutto tornare a credere in se stessa e riscoprire la voglia di     aprirsi all’amore, per trovare finalmente la chiave capace di cambiare il     suo futuro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*