Un campo magnetico all’asilo?COMMENTA

Nella sala giochi viene rilevata la presenza di un campo magnetico e scatta il principio di precauzione. Così, la direttrice della scuola materna di via Goldoni, a Milano, vieta ai bambini l’accesso all’aula dei giochi. E’ accaduto poco prima di Natale. Si rileva un campo magnetico da 1 microtesla, che è ammesso dalla legge poiché la soglia legale di sicurezza da non superare è di 3 microtesla. Il fatto però preoccupa i genitori, soprattutto dopo che negli ultimi anni sono stati segnalati ben 3 casi di leucemia a bambini che frequentavano, o avevano appena finito di frequentare, l’asilo di via Goldoni. A rilevare il campo magnetico sono stati i fisici del Cesnir secondo i quali a provocare il campo sarebbe il sistema elettrico della scuola e basterebbe quindi un elettricista per ripristinare la situazione. Anche il Comune ha richiesto un intervento e ha fatto uscire l’Arpa: a breve si dovrebbero sapere i risultati.

loading...

Commenta per primo "Un campo magnetico all’asilo?"

Commenta

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato

*