Un, due, tre: via i centimetri di troppo! COMMENTA  

Un, due, tre: via i centimetri di troppo! COMMENTA  

Diete ipocaloriche, niente dolci nè concessioni, attività fisica a tutto spiano: che incubo ritrovare la propria forma fisica! Niente paura: oggi per eliminare i fastidiosi rotolini bastano pochi minuti. Acquista un coupon su Groupalia.it a soli 25 euro e recati presso il centro estetico Sunflower di Roma. Con una sola seduta di lipocavitazione potrai già notare i primi risultati. DI cosa si tratta? La lipocavitazione é una nuova tecnologia rimodellante ad ultrasuoni riconosciuta dal ministero della salute.

Leggi anche: Modulo rimborso groupalia

Gli ultrasuoni a bassa frequenza generata da questa tecnologia innovativa, permettono di colpire in modo selettivo solo ed esclusivamente il tessuto adiposo, con una metodica rapida, indolore, molto efficace, senza alcun effetto collaterale.

Leggi anche: Come ottenere rimborso da groupalia

La lipocavitazione ha un’azione mirata a colpire solo gli accumuli di grasso stimolando il processo naturale del metabolismo dei lipidi.Tutte le aree interessate mostrano una visibile riduzione già dal primo trattamento: arrivi a perdere in una seduta (circa 1h) da 1,5 a 2 cm! Tornare in forma perfetta non è mai stato così rapido!

Leggi anche

air-visual-earth
Ambiente

Air Visual Earth: ecco la mappa mondiale dell’inquinamento

E' online la prima mappa mondiale dell'inquinamento dell'aria, si chiama Air Visual Earth. A crearla un team internazionale di ricercatori. Si chiama Air Visual Earth ed è la prima mappa mondiale che mostra la qualità dell’aria del nostro pianeta. Per la prima volta, una rappresentazione di questo genere è stata resa disponibile online. Air Visual Earth mostra in tempo reale la situazione dell’inquinamento sulla superficie della Terra. E’ stata predisposta da un gruppo di ricercatori di vari Paesi, che hanno lavorato sotto il coordinamento di Yann Boquillod, mettendo assieme i dati rilevati dai satelliti e da circa 8 mila stazioni Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*